logo Cuba Viva

Prepara il tuo viaggio a Cuba

Cayo Guillermo, Cuba
Facebook
Twitter
LinkedIn

Stai preparando il tuo viaggio a Cuba? Ecco alcuni piccoli consigli per non incorrere in brutte sorprese.

Volo

Spesso prenotare con anticipo è fondamentale per trovare un volo comodo a prezzo adeguato.

Il consiglio è cercarlo almeno 3 mesi prima su un motore di ricerca specifico come Skyscanner e confrontare i prezzi trovati con quelli proposti dalle agenzie specializzate su Cuba, che spesso hanno offerte speciali molto interessanti.

Bisogna sempre controllare se il biglietto proposto comprende il bagaglio da stiva (alcune compagnie, ad esempio Iberia, hanno tariffe base senza) ed il peso che è permesso trasportare.

A volte il risparmio è solamente “virtuale”, ed aggiungendo i bagagli desiderati il prezzo lievita considerevolmente.

Visto

Il visto per Cuba, o “tarjeta del turista”, si può trovare al costo di 20€ presso l’Ambasciata di Cuba a Roma o il Consolato di Cuba a Milano.

Per comodità può essere acquistato anche presso un’agenzia specializzata ad un prezzo leggermente più alto.

Molte agenzie provvedono a spedirvi il visto direttamente a casa, con un supplemento di prezzo.

Il visto ha una durata di un mese a partire dal vostro ingresso nel paese e può essere rinnovato per un massimo di 2 volte a discrezione delle autorità di immigrazione.

Assicurazione sanitaria

L’assicurazione sanitaria è obbligatoria per entrare a Cuba dal 2012.

Quando si acquista un’assicurazione per il viaggio è necessario verificare che la compagnia emittente sia autorizzata a Cuba e che comprenda i rimborsi in caso di Covid19.

Sul mercato si trovano assicurazioni con prezzi anche molto diversi che dipendono dai massimali delle stesse, dalle garanzie accessorie (ad esempio il rientro anticipato o il viaggio di un accompagnatore) e dalla modalità di pagamento.

Consiglio di acquistare un’assicurazione che paghi direttamente gli eventuali servizi medici a Cuba (ad esempio Allianz) in quanto anticipare il denaro potrebbe essere decisamente gravoso, o in alternativa acquistare un’assicurazione basica presso un’agenzia viaggi specializzata per essere ammessi all’imbarco dalla compagnia aerea, ed integrarla con un’assicurazione cubana che può essere acquistata nell’aeroporto di destinazione o negli uffici Asistur, e che copre direttamente i costi sanitari in loco.

Modulo “D’Viajeros”

D’Viajeros è un modulo elettronico che va compilato nelle 72 ore precedenti al viaggio.

Vengono richiesti i dati personali e di viaggio (numero di volo, aeroporto di partenza…) oltre che la dichiarazione doganale.

E’ possibile compilarlo anche a destinazione in forma cartacea, ma alcune compagnie aeree lo richiedono al check in e comunque è più comodo compilarlo prima del viaggio onde evitare code e perdite di tempo all’arrivo.

Lo potete trovare qui in spagnolo ed inglese.

Valuta

In questo momento a Cuba la valuta ufficiale è il peso cubano (CUP).

Un euro vale circa 26 CUP al mercato formale (cambiando il denaro in banca o nelle CADECA e prelevandolo dagli ATM), mentre al mercato informale vale tra le 4 e le 5 volte tanto.

Ovviamente è meglio portare più contanti possibili per poter usufruire di questo tipo di cambio, che può essere facilmente effettuato chiedendo ai proprietari delle case in cui si alloggia, ai taxisti o ai proprietari di ristoranti e bar.

Si sconsiglia di cambiare con sconosciuti incontrati per strada onde evitare truffe o denaro falso.

In molti negozi dello stato ed hotel è necessario pagare in valuta forte con carta di credito o debito, che è consigliabile portare con sé.

In queste attività i prezzi sono espressi in MLC (1 MLC vale 25 CUP), il quale ha un valore pari a quello del Dollaro USA.

L’ideale è avere con se una Postepay in quanto se si finiscono i contanti è facile ottenere CUP tramite trasferimento da Postepay a Postepay.

Telefono ed internet

Ricordatevi prima di partire di disattivare il roaming dati sulla vostra linea italiana!

Dimenticarsene significherebbe perdere il credito in pochi secondi di connessione visto che il roaming dati a Cuba è carissimo.

Consiglio di acquistare presso un negozio ETECSA una sim cubana, costa 1000 CUP (meno di 10€ al cambio informale), e caricarla con 500 CUP per poter acquistare un pacchetto di dati e chiamate.

La connessione è discretamente buona e la copertura sufficiente in quasi tutti i centri abitati.

Il credito può essere ricaricato presso i negozi ETECSA (al momento è l’opzione più conveniente) o online su siti specializzati.

Io ad esempio uso Rebtel che ha un’app comodissima ed è la compagnia che applica il cambio più vantaggioso.

Avete dubbi o domande? Scriveteci!

More to explorer

Il tocororo, l’uccello nazionale di Cuba

l tocororo o trogone cubano (Priotelus temnurus) è un uccello della famiglia dei Trogonidae dal coloratissimo piumaggio, endemico dell’isola di Cuba dell’Isla de la Juventud. E’ considerato l’uccello più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *